Sardagna, scelte condivise

Il Partito Democratico della città di Trento ha avviato un percorso per scrivere insieme alla città tutta il futuro del nostro capoluogo che si tradurrà in scelte politiche coerenti e concrete.

Solo sabato scorso il 15 novembre molte realtà (gruppi associazioni ecc.) hanno partecipato ad un dialettico e positivo confronto di idee: sviluppo urbano, mobilità, cittadinanza attiva, vita giovanile ed universitaria, e molte altre.

E’ il metodo che fa la differenza, anche per la nostra Trento e vogliamo che questo sia lo stile che caratterizza la vita e le scelte sulla città tutta.

Già nei mesi scorsi sono state dichiarate più o meno ufficialmente diverse idee rispetto al centro congressi panorama di Sardagna, cercando di andare per ordine, luogo per la “movida cittadina” (addirittura un sopraluogo fatto dal Dirigente De Col con un noto pr di Trento), poi luogo per l’accoglienza dei profughi, ed ora sede per l’associazione Casa accoglienza Padre Angelo.

Iniziamo dal progettare senza partire dal cosa ci mettiamo dentro, iniziamo partendo dal fatto che il centro congressi non è solo una bella ed imponente struttura che dalla città ciascuno vede in cima alla montagna, iniziamo soprattutto pensandola all’interno di un paese, Sardagna, all’interno di una comunità, ed infine ma certo non meno importante pensiamola nel complesso del Bondone tutto.

La casa di accoglienza, per quanto esposto dalle colonne del giornale l’Adige, può essere una scelta, ma non perdiamo l’occasione di fare una scelta condivisa con la comunità che la vive.

Città luogo della collettività, delle relazioni, questo è il programma con cui il sindaco Andreatta si è presentato nel 2009, Sardagna è certamente questo, partiamo da lì, facendo compartecipare quella comunità insieme ad un nuovo rapporto con i nostri rappresentanti in Giunta provinciale che siamo certi non mancheranno di rinnovare e rinsaldare un rapporto con il comune capoluogo di collaborazione, di condivisione e fiducia soprattutto sulle scelte che riguardano la nostra/loro città.

Elisabetta Bozzarelli – Coordinatrice cittadina Pd Trento

Francesco Mazzeo – segretario circolo Sardagna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...